Giallo in Francia, cameriere italiano muore cadendo dal balcone di casa | Indagini in corso: disposta l’autopsia

Cameriere italiano precipita dal balcone di casa e muore in Francia: Diego Mandola aveva 36 anni. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social.

Un italiano di 36 anni è morto ieri in Francia a causa delle gravi ferite riportate a seguito di una caduta dal terrazzo, al quarto piano, della sua abitazione a Thonon-les-Bain, cittadina francese sul lago di Ginevra.

cameriere Francia
Giallo in Francia, cameriere italiano muore cadendo dal balcone di casa | Indagini in corso: disposta l’autopsia

La vittima si chiamava Diego Mandola ed era originario di Sapri, in provincia di Salerno. Lavorava come cameriere presso un ristorante del posto, una zona turistica nella Regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi.

La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 31 agosto. Per il 36enne non c’è stato nulla da fare, si è schiantato al suolo dopo un volo nel vuoto di diverse decine di metri che non gli ha lasciato scampo. Del tutto vani gli immediati soccorsi, con il personale medico che, una volta giunto sul posto, non ha potuto fare altro che accertarne il decesso.

Tragedia in Francia, cameriere italiano muore cadendo dal terrazzo: il cordoglio sui social

Ora la salma di Diego è a disposizione delle Autorità francesi che stanno indagando sulla dinamica di quanto accaduto, con gli inquirenti che hanno disposto l’autopsia sul cadavere per accertare con esattezza le cause del decesso.

cameriere Francia
Tragedia in Francia, cameriere italiano muore cadendo dal terrazzo: il cordoglio sui social

La terribile notizia ha scosso la comunità di Sapri: dolore e sgomento nella cittadina campana dove il 36enne era molto conosciuto. Nei giorni scorsi Diego aveva trascorso alcuni giorni di ferie nella sua città natale, prima di rimettersi in viaggio per tornare a lavorare in Francia.

Tifosissimo del Napoli e grande appassionato di musica neomelodica, rivendicava con orgoglio le sue origini campane. Ora i suoi concittadini chiedono sia fatta chiarezza su quanto accaduto. Sui social si moltiplicano in queste ore i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti: “Diego, ci mancherà il tuo sorriso”, “Troppo presto vanno via i migliori”, “Non riesco a crederci, il vuoto che lasci è incolmabile”.