Bambino di 11 anni muore mentre attraversa sulle strisce pedonali: investito da un auto a folle velocità | Accuse gravissime per il conducente

Un bambino di 11 anni è morto a causa di un grave incidente stradale: investito da un’auto è spirato poco dopo. Cosa è stato scoperto. 

Nulla da fare per il bambino di 11 anni morto a causa di un forte impatto che non gli ha lasciato scampo. Il piccolo è stato investito da un’autovettura. Immediato l’arrivo dei soccorsi che, però, hanno potuto fare ben poco. Le sue condizioni erano parse gravi sin da subito, ricovero d’urgenza inevitabile.

Bambino muore investito da un'auto, nulla da fare per il piccolo
Incidente stradale, bambino di 11 anni muore investito (Immagine Rete)

Il bimbo è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Il tratto di strada si trova proprio in un centro urbano, precisamente in un tratto particolarmente frequentato durante le sere d’estate. Secondo le prime ricostruzioni, infatti, il piccolo avrebbe attraversato le strisce pedonali, investito successivamente da un’autovettura giunta.

Incidente stradale, bambino investito muore in ospedale

La tragedia si è consumata nella serata di venerdì 5 agosto 2022 a Latina, precisamente nella zona del lungomare cittadino. Fatalità avvenuta in un luogo particolarmente affollato durante i periodi estivi. A bordo dell’autovettura c’era un giovane non residente in quella zona.

Incidente bambino muore investito
Incidente stradale, bambino investito muore in ospedale (Immagine Rete)

I soccorsi hanno compreso immediatamente la gravità dell’incidente e trasferito il 12enne al Bambino Gesù di Roma. Purtroppo le gravi ferite riportate sono risultate fatali e infatti il bambino è deceduto nel nosocomio della città capitolina. Sul luogo dell’incidente è intervenuto il personale di polizia stradale per effettuare tutti i rilievi e comprendere l’esatta dinamica dell’incidente. La vittima si chiamava Romeo Golia e al momento dell’impatto si trovava insieme alla madre e alle zie. Inevitabile l’impatto vicino ad un ristorante.

La dinamica

Il piccolo era in compagnia di adulti che stavano giungendo dalla linea ed erano intenzionati ad attraversare l’Appia per raggiungere il lato del ristorante. Improvvisamente, però, una Polo Volkswagen ha travolto e sbalzato il piccolo per diversi metri. In auto erano presenti un 18enne e altri due amici: il guidatore sarebbe risultato positivo al test antidroga. L’accusa è di omicidio stradale con tanto di aggravante per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sgomento e incredulità per quanto accaduto nel giro di pochissimo tempo.