21enne decapitato dalla pala di un elicottero | Il motivo è da non credere

È morto in maniera assurda colpito dalle pale di un elicottero. Jack Fenton un ragazzo inglese, aveva solo 21 anni e si trovava in vacanza quando è accaduto il terribile incidente.

Aveva trascorso una magnifica vacanza il giovane turista inglese di soli 21 anni originario del Kent. Ma il destino aveva per lui altri piani, molto più tragici. 

21enne decapitato dalla pala di un elicottero (Foto rete)

È infatti morto, in un modo assurdo, subito dopo essere sceso dall’elicottero che lo stava portando a prendere un Jet privato per tornare a casa dopo aver passato la vacanza insieme alla famiglia sull’isola di Mykonos. Studente modello dell’università di Oxford, è stato colpito mentre tentava di farsi un selfie dopo l’atterraggio dell’elicottero Bell 407 all’eliporto vicino a Spata.

Secondo quanto riferito, i genitori del ragazzo, a bordo di un secondo elicottero, non erano a conoscenza della tragedia quando il loro stesso pilota è stato allertato, e sono stati dirottati all’aeroporto internazionale di Atene.

21enne decapitato dalla pala di un elicottero. Cosa è successo

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, ieri pomeriggio dopo che il velivolo è atterrato all’eliporto di Spata, vicino ad Atene, il giovane studente ha aperto la porta dell’elicottero probabilmente per scattarsi un selfie, è sceso ma le pale del mezzo ancora in funzione lo hanno decapitato.

21enne decapitato dalla pala di un elicottero (Foto rete)

È morto sul colpo. “È stato colpito alla testa dal piccolo rotore posteriore dell’aereo”  ha dichiarato un alto funzionario di polizia al TimesNon c’era alcuna possibilità che sopravvivesse. Il suo decesso è stato istantaneo“. Un’altra fonte della polizia greca ha detto al Mirror che il ragazzo è stato decapitato dalle lame in movimento sulla coda dell’elicottero. “Le pale erano ancora in funzione quando è sbarcato e la nostra indagine si concentra in particolare su una possibile negligenza. Le avrebbero dovuto essere ferme quando il giovane ha lasciato l’aereo“.

Al momento tre persone sono state arrestate dopo la morte del ragazzo. A riportarlo il Guardian, citando le autorità greche, che hanno affermato l’arresto del pilota dell’elicottero e di due ingegneri di terra dopo l’incidente. “La nostra indagine si è concentrata su una possibile negligenza“, ha detto una fonte della polizia, secondo la quale le domande si incentrano “sul motivo per cui le pale non erano ferme quando i passeggeri sono stati autorizzati a sbarcare”