Alessandro Radaelli, si tuffa in acqua e scompare | Che fine ha fatto l’uomo sparito nel lago di Garda

L’ultima volta l’hanno visto tuffarsi nelle acque del lago di Garda e da lì non è più emerso, Alessandro Radaelli è scomparso improvvisamente. Nessuna traccia dell’uomo da domenica scorsa. Che fine ha fatto?

Ancora nessuna notizia di Alessandro Radaelli, l’uomo che domenica scorsa si è tuffato nel lago di Garda e non è più emerso.

Alessandro Radaelli
Alessandro Radaelli, scomparso dopo un tuffo nel Lago di Garda, che fine ha fatto (Ansa)

I sommozzatori lo stanno cercando ormai dal 17 luglio, giorno della scomparsa ma il 41enne non si trova, sembra sparito nel nulla. Continuano le ricerche sempre più serrate delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco.

Alessandro Radaelli, scomparso dopo un tuffo in acqua | Che fine ha fatto il 41enne

Un tuffo nelle acque dolci del lago di Garda e un uomo di 41 anni, Alessandro Radaelli, non riemerge più.

Alessandro radaelli scomparso
Brescia, Alessandro Radaelli scomparso dopo un tuffo nel lago di Garda, che fine ha fatto il 41enne (Ansa)

Il fatto è accaduto domenica 17 luglio all’altezza di Rovoltella, frazione di Desenzano del Garda (Brescia) quando Alessandro insieme alla sua famiglia decide di fare una gita a lago. Qui si tuffa dalla barca, sono le 15.30 e da quel minuto scompare.

I sommozzatori sono alla ricerca di qualche indizio che riporti al corpo del 41enne ma ad oggi, di quel corpo ancora nessuna traccia. La tragedia si è consumata davanti la famiglia dell’uomo:la moglie Sabrina e i due figli di cinque anni e di appena sei mesi.

Cosa sia accaduto ad Alessandro rimane ancora un mistero perché nonostante l’allarme sia stato lanciato subito il corpo di Redaelli non è stato ancora trovato.  Diverse le ipotesi degli inquirenti; tra le prime avanzate quella di un malore improvviso che ha portato il corpo dell’uomo a non riemergere più dalle acque.

Si sta scandagliando ogni minima parte del luogo dell’incidente, utilizzando strumentazione sofisticata per le indagini ma ancora nulla. Quello che si sa è che nel punto in cui si è tuffato Radaelli l’acqua era profonda e le correnti sono di norma molto forti.

Alessandro Radaelli, chi è l’uomo scomparso nel Garda

Alessandro Redaelli è un uomo di 41 anni nato e cresciuto a Lecco. Da diversi anni vive a Peschiera del Garda e ha una forte passione per la barca che usa frequentemente con la famiglia per trascorrere piacevoli giornate. Così come aveva fatto quella domenica dove, però, non è più ritornato a casa.

Poco prima di far perdere le sue tracce in acqua, Alessandro aveva pubblicato su Facebook diverse di foto di quella gita in barca con la famiglia. Ora tutti si chiedono cosa sia successo. E, purtroppo, più passa il tempo e più si teme il peggio.

Non aveva nemici né era implicato in situazioni di dubbia natura. Lavorava come responsabile di produzione per diverse aziende del territorio e aveva una forte passione per la musica.