Nuovo codice della strada, attenzione ai semafori | Multa da 222 euro: quando scatta la sanzione

Nuovo codice della strada, attenzione ai semafori: scattano nuove sanzioni per chi non rispetterà le seguenti norme. Cosa bisogna sapere.

Nuovo codice della strada: le norme sono in fase di modifica, ormai tutto è al vaglio delle nuove frontiere automobilistiche. Cambiano i mezzi e si modificano anche le norme relative ai trasporti. Mentre il caro benzina tiene banco, gli automobilisti si interrogano su che futuro sarà quello a 4 ruote.

Nuovo codice strada multe
Nuovo codice strada semafori (ANSA)

La possibilità di nuove sanzioni allarma gli esperti e appassionati, ma per ogni aggiornamento c’è anche il modo di evitare le stangate: basta tener presente una serie di accortezze e soprattutto aguzzare la vista prima dell’ingegno per non rimanere eccessivamente scalfiti. Tanto per strada quanto fuori: dove a farne le spese potrebbero essere i meno abbienti.

Nuovo codice della strada: cosa cambia al semaforo

L’ultima tematica riguarda i semafori: la segnaletica è chiara, ci sono tre colori. Rosso, verde e giallo. Questo prevede la norma: con il verde si passa, mentre con il rosso e il giallo ci si ferma. Vale sempre, compresi gli incroci. Molti automobilisti, invece, cadono nell’errore di continuare a “viaggiare” quando scatta il giallo: si comportano come se ci fosse il dare precedenza. Ovvero non si fermano, ma rallentano semplicemente la propria andatura. Al pari di un avvertimento.

Semafori codice
Semafori, attenzione alle multe (ANSA)

Questo non sarà più consentito: è partita, infatti, la nuova sanzione secondo cui chi viene sorpreso da controlli e telecamere in atteggiamento compromettente a un incrocio o al momento di una (mancata) sosta rischia fino a 222 euro di multa. In notturna la sanzione raddoppia: è consigliabile, dunque, prestare maggior attenzione ai dettagli. Il ricorso per eventuali sanzioni è possibile presentarlo entro 90 giorni – tra Giudice di Pace e Prefetto – dall’emanazione della contravvenzione. La strada e le sue regole, vietato sbagliare. Anche e soprattutto per il portafogli, in nome della sicurezza: quella non ha prezzo.