Monica Bellucci, che spavento | Panico alla sfilata di Dolce&Gabbana: cos’è successo

Monica Bellucci, attimi di preoccupazione per la celebre attrice. La sfilata di Dolce&Gabbana ha cambiato la giornata dell’interprete.

L’affetto è di moda, ma non sempre fonte di tranquillità. La sfilata di Dolce&Gabbana a Siracusa doveva essere un’occasione unica: un modo tra innovazione e avanguardia per rispondere a Valentino che ha celebrato di recente l’anniversario importante dalla sua fondazione. Una cerimonia sfarzosa e ricca di star, senza dimenticare le nuove creazioni indossate da volti noti dello spettacolo italiano e internazionale.

Monica Bellucci
Monica Bellucci, paura alla sfilata D&G (ANSA)

Dolce&Gabbana voleva fare lo stesso, ma con un pizzico in più di glam: in parte ci è riuscito, ma qualcuno gli ha rovinato la festa. C’erano davvero tutti, quindi lo scivolone – se così si può definire – è stato ancora più grande. Non è colpa degli stilisti, piuttosto degli agenti atmosferici che hanno messo il loro zampino su una giornata che doveva essere memorabile: Mariah Carey, Drew Berrymore, Heidi Klum e Sharon Stone erano lì per questo, ma hanno dovuto fare i conti con altro.

Monica Bellucci, paura alla sfilata di Dolce&Gabbana: attrice visibilmente preoccupata

Protagonista dell’imprevisto Monica Bellucci, l’attrice era all’evento anche in qualità di volto noto della moda. Sono state, infatti, proiettate alcune scene del film cult “Malena”. Oltre a questo, però, l’interprete aveva anche un altro motivo per essere in prima fila alla sfilata: c’era sua figlia in passerella. Deva Cassell, ormai giovane in rampa di lancio nel jet-set e non solo, pronta a mostrare tutta la propria bellezza.

Bellucci Monica
L’attrice nel panico a Siracusa (ANSA)

Sembrava perfetto, un momento da incorniciare. Di quelli che si ricordano per tutta la vita, nei racconti a tavola durante le feste comandate: la realtà, però, ha deciso di mostrare altro. In tutta la sua imprevedibilità, il debutto della figlia in passerella si è macchiato di un episodio spiacevole. La giovane, infatti, è svenuta: un colpo di calore che le ha provocato un momentaneo abbassamento di pressione. Attimi di paura imputabili solo al caldo: la situazione si è risolta, ma in un primo momento sulla sfilata è calato il gelo nonostante le temperature fossero estive. Debutto in chiaroscuro, dunque, ma l’importante è aver evitato il peggio.