Festeggia il compleanno e ballando precipita in un pozzo | Muore 40enne: indagini sulla dinamica della tragedia

Una festa in piena regola per il suo compleanno, poi la caduta mortale in un pozzo: nulla da fare per l’uomo di 40 anni. La dinamica della tragedia.

Stava festeggiando il compleanno all’interno di una villetta che aveva preso in affitto per l’occasione, ma la serata è terminata nel peggiore dei modi. Un momento da condividere con i propri cari che si è trasformato immediatamente in tragedia. L’uomo stava ballando sul coperchio di un pozzo artesiano, ma improvvisamente la struttura ha ceduto.

Festeggiato cade in un pozzo durante il suo compleanno e muore
Festeggia il compleanno e ballando precipita in un pozzo | Muore 40enne: indagini sulla dinamica della tragedia (Immagine Rete)

Una tranquilla serata fra amici e parenti finita nel peggiore dei modi per un uomo originario di Molfetta. Per recuperare il corpo dell’uomo c’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco che lo hanno trovato senza vita e con diverse ferite. Dolore e sgomento per quanto accaduto nella tarda serata di sabato 2 luglio 2022.

Festeggia compleanno e muore cadendo nel pozzo, nulla da fare per il 40enne

La vittima si chiama Antonio Andreani e la tragedia è avvenuta a Erice, paese della provincia di Trapani dove l’uomo era residente da alcuni anni. Un ballo proprio allo scoccare della mezzanotte, poi la tragedia e la caduta per oltre 25 metri. L’uomo lavorava come artista ed era molto conosciuto anche nella sua Molfetta. La lastra utilizzata come cubo ha ceduto, nulla da fare per l’uomo che è precipitato all’interno del pozzo.

Carabinieri indagini Erice
Festeggia compleanno e muore cadendo nel pezzo, nulla da fare per il 40enne (Immagine Rete)

Immediata la chiamata dei soccorsi, ma ci sono volute oltre tre ore per il recupero del corpo. Il gruppo speleologico dei vigili del fuoco ha infatti recuperato la salma dell’uomo dopo diverse ore dalla caduta. Disposta dagli inquirenti l’autopsia per chiarire la causa del decesso. Dalle prime informazioni è comunque emersa una ferita profonda. La Procura di Trapani ha aperto un’inchiesta per fare luce sulla tragedia. Sul posto anche i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei presenti.

Nulla da fare per l’uomo, carabinieri e vigili del fuoco sul posto

La tragedia è avvenuta nel giro di pochissimo tempo, ma stando ad una prima ricostruzione la vittima non si sarebbe accorta di essere salita su una lastra così fragile. Una serata terminata con la morte del festeggiato e l’incredulità dei presenti presenti nella villa affittata appositamente per l’evento. Momenti di gioia trasformati in attimi di terrore per quanto accaduto.