Dybala, ma quale Inter: le reazioni social parlano chiaro | Perchè la Joya non convince i tifosi

La vicenda di Paulo Dybala non è ben vista sui social e una parte di tifosi sembrano non essere così contenti del passaggio all’Inter. Cosa non piace dell’ormai ex giocatore della Juventus. 

Dybala interromperà fra pochi giorni il proprio contratto con la Juve, ma l’idea di farlo arrivare in casa Inter non piace a molti. Nonostante l’idea del tridente con Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, la Joya non sembra più entusiasmare così tanto i tifosi nerazzurri.

Dybala Inter
Dybala, ma quale Inter: le reazioni social parlano chiaro | Perchè la Joya non convince i tifosi

Il cammino con il club allenato attualmente da Massimiliano Allegri si è interrotto dopo sette anni, adesso è tempo invece di ritrovare la giusta motivazione con una nuova avventura calcistica. La trattativa con i nerazzurri prosegue, gli ostacoli non mancano di certo e iniziano a pesare.

Dybala e i problemi con l’Inter, il mondo dei social è netto

I problemi non sono per nulla risolti e la vicenda rischia di amplificarsi con il passare dei giorni. Dybala è in trattativa con l’Inter, ma ci sono diverse questioni importanti ancora da risolvere. Mai come in questo caso, di conseguenza, i tifosi non approvano la questione per vari motivi.

Dybala Juventus problemi Inter
Dybala e i problemi con l’Inter, il mondo dei social è netto

Si passa dai messaggi di disapprovazione per l’addio ai bianconeri, passando per questioni che vanno anche oltre il calcio. Spopola intanto su Twitter l’hashtag #Dybalengo che rappresenta un mix fra il nome del calciatore e il significato dialettale del tipo stravagante, stupido, stolto oppure sciocco. Il suo nome non è nuovo sui vari social network e questa è la chiara dimostrazione di quanto la trattativa sia ormai al centro dell’attenzione mediatica.

Molti non sono contenti per la gestione della vicenda, così come per l’addio dell’attaccante. Il rapporto con molti tifosi juventini è ancora intenso, tantissimi i messaggi per il campione, ma con la società non c’è stata alcuna possibilità di raggiungere un accordo per prolungare.  Diversi tifosi criticano anche l’agente Jorge Antun e la scelta di indiziare la vicenda verso l’Inter allenato da Simone Inzaghi.

Cosa manca per concludere la trattativa, i dettagli

Di fatto l’accordo con il giocatore non è sfumato, ma prima ci sarebbero da risolvere almeno due situazioni che riguardano le cessioni del reparto offensivo (in primis Edin Dzeko e Alexis Sanchez ndr). A ciò bisogna aggiungere un punto d’intesa ancora non trovato con l’agente Jorge Antun sul fronte commissioni.

Tempo fa anche l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene ha parlato delle vicende calcistiche che si mescolano nei rapporti fra società, calciatori. Particolare attenzione anche a quale sia il ruolo dei procuratori sul fronte delle trattative. “L’attaccamento di certi giocatori alla maglia è secondario rispetto a quello dei soldi per alcuni procuratori“, ha commentato l’ad bianconero. Il problema non è comunque soltanto con Antun, ma anche di natura contrattuale proprio con l’Inter. Si tratta di un aspetto da non sottovalutare visto che ciò è parte dell’addio della Joya ai bianconeri.