Di Maio, via dal M5S: c’è lo zampino di Virginia Saba | Chi è la donna che gli ha cambiato la vita

Luigi Di Maio pensa al domani. Un futuro politico senza 5 Stelle il suo: “Insieme per il futuro”, c’è lo zampino di Virginia Saba.

Luigi Di Maio cambia rotta. Non segue più le stelle (cinque), ma passa alla realtà: la sua, completamente nuova. Il gruppo capeggiato dal Ministro degli Esteri si chiamerà “Insieme per il futuro”. Nome evocativo visto che l’avvenire è ancora da scrivere. I complici – per così dire – dell’ex capo politico sono 62 parlamentari che di fatto credono in Draghi e nella politica di Governo dopo che i pentastellati hanno mostrato divisioni su alcuni argomenti che Di Maio ritiene fondamentali per il bene del Paese.

Guerra Ucraina Italia diplomatici russi
Di Maio, la fidanzata Virginia lo incoraggia (ANSA)

Sotto questa trasformazione però c’è anche lo zampino di Virginia Saba. La compagna del politico che lo segue sin dai primi passi con i Cinque Stelle. Il 35enne vede nella donna la sua prima sostenitrice. Infatti sembrerebbe essere stata proprio lei a sottoporgli la possibilità di spiccare il volo e continuare da solo, in politica, s’intende.

Di Maio, amore a 5 Stelle: Virginia Saba segue il leader nella nuova avventura politica

Di Maio prende la propria strada, come aveva chiesto Grillo: “Se non si condividono le regole del gioco, è giusto allontanarsi”. L’ha fatto prima Di Battista e ora tocca a Di Maio che però dalla sua ha anche lo sprone della compagna pronta a caricarlo ulteriormente. Persino il nome del nuovo gruppo: “Insieme per il futuro” vedrebbe la consulenza – diciamo così – della donna che è pronta a seguirlo anche in questa nuova crociata.

Di Maio guerra Ucraina
Di Maio, spaccatura a 5 Stelle (ANSA)

“Si ripartirà – dice Di Maio – dalle realtà territoriali. Non è escluso che, quest’estate, terminati gli impegni da Ministro degli Esteri, si faccia vedere in giro con la sua dolce metà per proporre l’aria di rinnovamento che pervade sia la politica che la quotidianità. Di Maio si è tolto il “grembiule”, adesso le regole le detta lui. Forse la prima vera mossa da leader è avere qualcuno al suo fianco disposto a seguirlo qualsiasi cosa succeda. Chi meglio di Virginia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da virginiasaba (@virginiasaba)