“Maradona non è morto”, l’affermazione social sconvolge i fan | Le “apparizioni” del Pibe de Oro fanno discutere

“Maradona non è morto”, sui social non si legge altro. Il motivo sarebbero una serie di “apparizioni” del Pibe de Oro: le foto non mentono.

“Maradona non è morto”: se qualcuno avesse provato a dirlo qualche tempo fa, probabilmente sarebbe stato ricoperto di insulti. Da qualche tempo, invece, Twitter è pieno di utenti che affermano la stessa cosa. In tendenza, infatti, compare spesso “Maradona vivo”. C’è un motivo e anche abbastanza inquietante.

Diego Twitter
Diego Armando Maradona (Screenshot Twitter)

El Pibe de Oro sarebbe stato visto diverse volte, ci sarebbero prove fotografiche che stanno girando in Rete. Esclusa la possibilità di fotomontaggi, si tratta di una somiglianza disarmante: quello che più spaventa, però, è che il (presunto) Diego appaia in posti affatto scontati. È, infatti, stato visto prima a Wembley durante Italia-Argentina e poi nel corso di una partita del Gymnasia La Plata, l’ultima squadra che ha allenato.

“Maradona vivo”, la tendenza sconvolge gli affezionati: il motivo

Se prima lo chiamavano D10S, ora c’è solo da attendere il primo “miracolo”. In fondo l’ha già compiuto: la sua figura non si è mai scalfita, nemmeno di fronte ai detrattori. E ce ne sono stati, continuano ad esserci. Se serve un sosia per ribadire quanto Maradona sia ancora presente nella vita di tutti i giorni, significa che non potrà mai essere una figura “ingombrante”.

Twitter Diego
El Pibe de Oro di nuovo allo stadio (Screenshot Twitter)

Proprio come accade alle icone, in grado di resistere al tempo, allo spazio e persino alla morte. Maradona è vivo nella speranza di chi lo ama e si emoziona ancora di fronte alle sue gesta: ecco perchè sperare di vederlo non è un delitto. Maradona resta un atto di fede, anche per chi non ha mai creduto.