Donnarumma, post Germania-Italia di fuoco | Il Capitano sbotta in diretta alle domande sugli errori

L’Italia perde sonoramente contro la Germania in Nation League e al capitano della Nazionale, Gigio Donnarumma, saltano i nervi a fine partita.

Il portiere azzurro si è reso protagonista di un botta e risposta con il giornalista di Rai Sport che lo incalzava su un suo errore nel corso della gara.

Il portiere della nazionale italiana, Gigio Donnarumma, nel corso dell’incontro di oggi contro la Germania

Cinque gol della Germania mandano a picco i timidi segnali di ottimismo dell’Italia. Il 5-2 rimediato dalla nazionale di Roberto Mancini a Moenchengladbach, nell’ultima partita della stagione, è una sconfitta storica, per punteggio e per avversario, che fa piangere di umiliazione i tifosi italiani di Germania e ributta nello sprofondo il calcio azzurro.

Contro lo storico avversario europeo, gli azzurri avevano perso in modo così pesante solo in amichevole e per trovare passivi più ampi bisogna scorrere gli annali fino al ’57 (6-1 dalla Jugoslavia) o addirittura al ’24 (7-1 dall’Ungheria).

Il risultato di oggi contro la Germania di Flick (con i due gol azzurri arrivati solo nel finale) è figlio di vari fattori: la manovra sparita, la leggerezza delle punte, le sofferenze difensive e anche gli errori di Donnarumma.

Donnarumma nervoso, botta e risposta con la giornalista di Rai Sport

Proprio quest’ultimo, al termine dell’incontro, si è reso protagonista di un botta e risposta con il giornalista di Rai Sport che lo ha incalzato sulla sua prestazione.

“Non ci sono scuse. Stasera non ha funzionato nulla. Dobbiamo guardarci in faccia e capire cosa e’ successo. Non possiamo essere questi” ha detto Donnarumma a caldo  ai microfoni Rai Sport. “Io da capitano mi prendo tutte le responsabilità – ha aggiunto il portiere che si è anche innervosito rispondendo a una domanda sul suo errore che ha portato al quinto gol tedesco: “Il mio errore? Abbiam fatto tutti degli errori questa sera: sul 4-0 potevo capire la situazione e buttarla via, dagli errori si cresce. E’ già capitato? Quando? Col Real Madrid quando era fallo? Va bene dai, se vogliamo far polemiche su queste cose facciamo polemiche. Sono il capitano e mi prendo le mie responsabilità, abbiamo sbagliato tutti questa sera, non ci sono colpevoli” ha aggiunto Donnarumma stizzito.

“Se vuoi dare la colpa a me per l’errore dammi la colpa, non c’è problema. Sono il capitano, vado avanti a testa alta. Penso che vogliate fare ancora questioni sugli errori” ha concluso il portiere azzurro.