Balotelli torna in Serie A: accordo imminente | Il bomber ritrova i complici di un tempo: tifosi in estasi

Balotelli torna in Serie A. Le intenzioni ci sono tutte: l’attaccante non si nasconde, contatti in corso. Cosa manca per la fumata bianca.

Balotelli e l’Italia, un amore senza fine. L’attaccante non ha mai dimenticato la maglia azzurra: sogno accarezzato l’estate scorsa, ma poi sfumato per il mancato approdo dell’Italia ai Mondiali di calcio. “Pericolo scampato – dice il CT Mancini – se avessi portato Balo, tutti se la sarebbero presa con lui per la mancata qualificazione”. Insomma una grana in meno per Mario che, intanto, in Turchia continuava a segnare.

Balotelli Serie A
Balotelli al Monza è possibile (ANSA)

Un’estate dopo, in vacanza, il sogno di tornare in Serie A: suggestione che non manca nel cuore del campione. Ora c’è anche la possibilità. Il compito di collegare sogni e realtà spetta sempre a lui, che nel mondo del calcio ha ben pochi rivali: Silvio Berlusconi. Il Patron del Monza ha portato il club in Serie A.

Balotelli di nuovo in Serie A: accordo imminente, il centravanti sta per tornare

Obiettivo sperato da anni, ma mai raggiunto: l’ex Milan ha fatto il miracolo. Ora può fare di più: richiamare Balotelli. “Dobbiamo parlare un po’ – dichiara l’attaccante – l’Italia resta sempre un mio sogno”. Contatti in corso, dunque, ci sono. Occorre capire come finiranno.

Monza Balotelli
L’attaccante potrebbe tornare in Serie A (ANSA)

L’intesa non è mai mancata, con Berlusconi che, su Balo, ci ha sempre fatto affidamento. Da quando lo prese la prima volta dall’Inter: un eterno ritorno che potrebbe verificarsi ancora in Brianza. Legato quasi a doppio filo con la famiglia Berlusconi, Mario Balotelli potrebbe tornare nello Stivale per guardare da vicino anche il sogno Nazionale. Con il Monza in Serie A è davvero tutto possibile, persino che due rette parallele tornino ad incontrarsi: il numero 45 sta bene solo su una maglia. Balo è pronto a indossarla ancora.