Terence Hill irriconoscibile: l’attore spiazza i fan | Perchè ha lasciato Don Matteo

Terence Hill lascia Don Matteo: al suo posto Raoul Bova, ma i fan restano spiazzati. Il motivo della sua uscita di scena.

Terence Hill saluta Don Matteo. Il celebre attore lascia la serie dopo 13 stagioni e, al termine di un’avventura durata anni, è il momento di tirare le somme: l’interprete lascia una serie ben rodata, con i meccanismi ormai collaudati, che fa dei propri personaggi la sua forza.

Terence Hill Don Matteo
Terence Hill, il cambiamento sulle scene (ANSA)

Girotti viene sostituito da Raoul Bova, scelta questa controversa ma sembrava l’unica possibile per far continuare la serie. I fan non abbandonano un prodotto cult, ma Rai Fiction deve spiegare – stando a quanto si legge su Twitter – perchè la necessità di un cambio così drastico, togliendo – di fatto – una vera e propria icona del piccolo e grande schermo. Alcuni hanno addirittura pensato che ci fosse qualche problema.

Terence Hill, che cambiamento: è irriconoscibile

In effetti determinate criticità sono venute a galla. Nelle ultime apparizioni, Terence Hill è sembrato più stanco: scavato in volto e, a tratti, esausto: non c’entra il personaggio che interpreta, infatti l’artista è sempre grato al Don che l’ha reso ancor più celebre. È proprio una questione fisiologica: è arrivato il momento di darci un taglio. Tutto finisce, anche le cose più belle. Allora l’attore ha preferito uscire di scena.

Hill Terence Don Matteo
L’attore ha deciso, cosa farà (ANSA)

Le ragioni sono molto semplici: “Voglio stare più tempo in famiglia – ha detto – avevo proposto alla Rai – spiega – di fare quattro film all’anno su Don Matteo, come Montalbano, ma giustamente mi hanno detto che non possono rinunciare al format”. L’attore, dunque, dice basta. Il motivo può nascondere anche la necessità di prendersi una pausa, dalle ultime apparizioni è tangibile quanto l’interprete avesse bisogno di ricaricare le batterie. La speranza è di vederlo presto in un’altra veste. L’abito talare, per il momento, è riposto nel guardaroba.