Tiziana Cantone, rispunta un suo video sul web | Frasi vergognose. L’ira della famiglia

È tornato online il video di Tiziana Cantone, la giovane 33enne di Mugnano (Na) morta suicida nel settembre del 2016 dopo che alcuni video hot che la ritraevano, furono diffusi sul web. 

Non c’è limite all’orrore. Un sito di contenuti hard, non si è fermato neanche dopo la morte di Tiziana Cantone, la 33enne della provincia di Napoli, morta suicida nel 2016. La ragazza aveva deciso di farla finita, proprio dopo la diffusione delle immagini hot che la vedevano protagonista. Ora quelle immagini sono state rimesso sul web, accompagnato da una frase scioccante.

 

Tiziana Cantone, rispunta un suo video sul web

Nonostante la lunga vicenda giudiziaria, è ancora in corso un’inchiesta per omicidio, e la battaglia portata avanti dalla madre di Tiziana, Maria Teresa Giglio, su un sito a luci rosse, come riportato da un articolo de il Fatto Quotidiano, era possibile vedere ancora il video della ragazza in atteggiamenti intimi. All’epoca dei fatti, era il 2015, la Cantone, tentò disperatamente di far rimuovere quei filmati che le stravolsero la vita. Dopo oltre un anno di battaglie inutili fu sopraffatta dallo sconforto e il 13 settembre del 2016 fu trovata impiccata con una pashmina nella tavernetta della casa di una zia, dove si era trasferita insieme alla madre, Maria Teresa Giglio.

Dopo la sua morte, che secondo i familiari non fu dovuta a suicidio ma a omicidio e sulla quale come detto, è ancora aperto un fascicolo presso la Procura di Napoli Nord, i tecnici della Emme Team, la società americana alla quale si è rivolta la signora Giglio, sono riusciti a far rimuovere i video di Tiziana. Ma ora uno di questo è riapparso su un sito americano. Immagini ripescate dal deep web, montate e messe in rete con una agghiacciante frase di presentazione.

Tiziana Cantone, rispunta un suo video sul web, cosa è successo

Sotto il filmato una scritta in inglese: “Il video della defunta Tiziana, che si è suicidata dopo che il suo video è stato diffuso su Internet. Sono stati tutti rimossi, fino ad ora! Divertiti!“.

Tiziana Cantone, rispunta un suo video sul web. L’ira della famiglia

Un vero orrore sia per la memoria di Tiziana, ma anche per i familiari che stanno ancora lottando affinché la figlia abbia giustizia. Per fortuna grazie sempre al team che li aveva rimossi in precedenza, è stato cancellato anche questo. Il sito in questione, pur non essendo nessuno dei due più famosi, è comunque tra i più frequentati, si può quindi comprendere la rabbia dei familiari. 

A caricare il filmato della ragazza sul sito, è stata una società tedesca gestita da una donna. I consulenti di Teresa Giglio, la mamma di Tiziana, hanno chiesto al sito americano la rimozione ricevendo riscontro alla loro richiesta. In pochi giorni Tiziana Cantone dovrebbe sparire nuovamente dal web, e si spera avere un po’ di pace.