Valentina Nappi nella bufera: la dichiarazione scatena le polemiche | “Niente più rapporti con…”

Valentina Nappi al centro delle polemiche: la celebre attrice scatena gli utenti su Twitter per una frase particolarmente provocatoria.

Valentina Nappi, attrice ed esperta di cucina, opposti che si attraggono in una florida carriera in grado di alimentare diverse prospettive anche dal punto di vista personale. A giovarne, infatti, non è solo il pubblico che la acclama da sempre, ma anche lei stessa che trova ogni volta nuovi stimoli. Malgrado il suo lavoro possa spesso sembrare meccanico e ripetitivo.

Valentina Nappi mascherina
Valentina Nappi contro chi indossa la mascherina (Screenshot Instagram)

Le sue opere cinematografiche, così come gli esperimenti culinari che propone, sono noti a tutti anche grazie alla sua forte presenza sui social media. Instagram è il proprio terreno fertile: la Nappi si esprime al meglio con l’intenzione di conquistare sempre nuovi follower con cui ha un rapporto molto aperto. Siamo al cospetto della celebrità 2.0: quella che non arriva solo sul piccolo o grande schermo, ma si interfaccia anche sui nuovi media.

Valentina Nappi, attacco a chi indossa la mascherina: “Vigliacchi”

Proprio su Instagram il dibattito della discordia: “Chi fa film a luci rosse con la mascherina è mio nemico. Come tutti i vigliacchi”. Il post ha scatenato l’ira di medici e personale sanitario che risponde: “Lo chieda ai morti di Covid se erano dei vigliacchi”. La Nappi ribatte con una risata. Il dibattito si accende su Instagram e Twitter, ma le reazioni sono diverse.

Mascherina Valentina Nappi
L’attrice si schiera contro chi porta le FFP2 (Screenshot Instagram)

Il pubblico della donna è variegato, per questo ci sono varie scuole di pensiero: sicuramente stavolta Valentina ha animato la conversazione. Ama provocare, ma al tempo stesso non ha mai evitato di esporsi anche su temi importanti. Non solo attrice famosa, ma anche donna politicamente impegnata. Le sue prese di posizione non passano inosservate: la scelta di non girare con alcune categorie di persone – quelli che si esibiscono, diciamo così, con la mascherina rientra fra queste.