11enne uccisa in strada da proiettile vagante | Caccia a killer e complice – VIDEO

Una ragazzina di 11 anni è stata uccisa in pieno giorno: indagini in corso e caccia al responsabile. Cosa è accaduto e quali sono le novità sul caso.

La piccola era in un negozio quando ad un tratto sono esplosi dei colpi di arma da fuoco proprio contro la ragazzina. Fatale per la 11enne una ferita allo stomaco che è morta a distanza di poco tempo dall’agguato. Nonostante l’arrivo dei soccorsi, infatti, per la 11enne non c’era più nulla da fare.

Ragazzina di 11 anni uccisa
Ragazzina 11enne uccisa per strada, caccia al killer e al complice | VIDEO (Immagine Rete)

L’episodio ha scosso i presenti che hanno allertato immediatamente il personale sanitario e anche la polizia. Nel frattempo gli investigatori stanno scandagliando le immagini del sistema di videosorveglianza di zona per rintracciare il responsabile. Nulla da fare per la ragazzina che è deceduta successivamente.

Ragazza di 11 anni uccisa, caccia al killer

La giovanissima è morta a causa di un proiettile vagante esploso a New York durante la giornata di lunedì 16 maggio 2022. La piccola si chiamava Kyhara Tay e al momento della sparatoria era vicino ad un negozio insieme ad un’amica. Un uomo avrebbe aperto il fuoco, colpendo però la ragazza all’altezza dello stomaco.

Ragazzina uccisa a 11 anni per strada
Ragazzina di 11 anni uccisa, caccia al killer (Immagine Rete)

Il killer era a bordo di un motorino, ma ancora le forze dell’ordine sarebbero sulle sue tracce e anche su quelle del complice. Kyhara stava visitando un salone di bellezza quando l’assassino ha aperto il fuoco. L’obiettivo era un altro uomo nella zona, ma il colpo ha centrato in pieno l’11enne che è deceduta poco dopo.

Indagini in corso, da chiarire il movente | VIDEO dell’agguato

L’omicidio è avvenuto intorno alle ore 17 di lunedì 16 maggio 2022 nelle vicinanze di Fox Street e della 165 St nel Bronx. Uno dei due sospettati era a bordo di un scooter al momento dell’esplosione di un colpo di pistola. Nulla da fare per la ragazzina di 11 anni. Intanto il Dipartimento di polizia federale di New York ha lanciato un appello su Twitter per scoprire l’autore dell’omicidio.

Il proiettile ha colpito la ragazzina mentre i due si trovavano a bordo di un motorino che stava passando proprio su un marciapiede. Kyhara si trovava poco fuori dal New Kim Nails in Fox Street al momento della sparatoria. Dopo il colpo ricevuto è stata portata all’interno del salone di bellezza, poi lo svenimento della ragazzina di 11 anni.

Era proprio accanto a me quando è successo. Le hanno sparato e poi è entrata nel negozio. (…) come se stesse cercando di allontanarsi dagli spari. Si stava tenendo lo stomaco e successivamente è svenuta“, ha detto Lillian Johnson, amica 18enne della ragazza.