Mbappé-PSG, clima teso, interviene la madre dell’attaccante | Il Real Madrid è ancora in gioco

Il rinnovo di contratto di Kylian Mbappé tiene con il fiato sospeso gli operatori di mercato e i top club. Il Paris Saint Germain vorrebbe trattenerlo. Secondo il quotidiano “Le Parisien” le parti avrebbero raggiunto un accordo. A smentire la notizia la madre del giocatore.

Secondo quest’ultima, che ha postato un messaggio su Twitter, il futuro del proprio figlio non è stato ancora deciso.

Secondo “Le Parisien” il Paris Saint Germain avrebbe offerto un rinnovo di contratto a Mbappe di 50 milioni netti all’anno

Il futuro di uno dei gioiellini del Paris Saint Germain, Kylian Mbappe, è stato deciso, anzi no. Nelle ultime ore sono circolate indiscrezioni su un possibile accordo tra il club francese e l’attaccante che avrebbe scelto, secondo il quotidiano “Le Parisien”, di rimanere a Parigi e rinnovare per altri due anni. Secondo il giornale l’accordo sarebbe stato raggiunto in base ad una cifra incredibile.

Nell’articolo si parla di un contratto biennale, con opzione per il terzo, da 50 milioni di euro all’anno. Il PSG, inoltre, avrebbe offerto un bonus alla firma di 100 milioni, da spalmare nel corso dei tre anni. Dunque una operazione da 250 milioni di euro. Cifre importanti, mentre un altro top club sta alla finestra: il Real Madrid di Carlo Ancelotti finalista della Champions League e artefice dell’eliminazione proprio del Paris negli ottavi di finale della competizione. Il club spagnolo sarebbe disposto a fare follie per il calciatore francese, soprattutto se dovesse vincere la Champions contro il Liverpool.

Mbappé-PSG, nessun accordo in vista secondo la madre del giocatore

Ma la notizia, però, ha avuto uno stop ed è stata bollata come “fake news” dalla parte interessata. A parlare non è stato lo stesso giocatore, ma qualcuno molto vicino a lui.

Su Twitter la smentita alla notizia è arrivata per mano della madre del calciatore, Fayza Lamari.Non c’è alcun principio di accordo con il Paris Saint-Germain – il post della donna -, e nemmeno con altri club. Le discussioni sul futuro di Kylian (il cui contratto con il Psg scade a fine giugno ndr) continuano in un clima di grande serenità per permettergli di fare la scelta migliore, nel rispetto di tutte le parti“.

Secondo ‘Le Parisien’, il prossimo 13 giugno dopo la partita di Nations League tra Francia e Croazia (rivincita della finale dei Mondiali del 2018) Mbappé annuncerà la propria scelta. lo stesso giornale assicura che il Psg sarebbe pronta a corrispondere a Mbappé, affinché rimanga.