PSG da Oscar, selfie inatteso fa scattare il paragone | Cos’è successo in ascensore

PSG da Oscar: il club, che sta facendo molto discutere dopo la vittoria di misura a Marsiglia, tiene banco anche per una questione glam.

PSG-Marsiglia, è successo di tutto. A Parco dei Principi, i parigini hanno vinto di misura convincendo meno del previsto: Mbappè ha salvato in corner una gara che sembrava essersi messa male. La colpa – secondo i tifosi e i tabloid – sarebbe di Donnarumma: l’ex portiere del Milan non è l’unico ad essere messo alla gogna, ma sicuramente quello che ha più responsabilità sul gol del pareggio momentaneo degli ospiti.

PSG selfie
PSG, il selfie in ascensore diventa virale (ANSA)

Uscita sbagliata, posa plastica da incorniciare negli spogliatoi per capire cosa non bisogna fare. Restando in tema di foto, però, la débâcle del portiere non è l’unico “scatto” di una partita dai mille volti: protagonista inconsapevole stavolta è Marta Silchenko, 17enne russa. Golfista che ha messo la palla della buona sorte in buca.

Leggi anche – Pasqua, Simona Ovadia (Altroconsumo) a Free.it | “Prodotti fino all’80% più cari. Ecco come risparmiare su uova e colombe”

PSG, selfie speciale: il paragone con gli Oscar 2020

Anche lei alloggia nello stesso albergo del PSG e prende l’ascensore come farebbe chiunque dentro un hotel di lusso. Quello che sembra essere un gesto di routine diventa virale grazie al selfie del momento: la ragazza entra in ascensore e si trova mezza squadra del PSG pronta a condividere con lei l’excursus tra i piani. Lo scatto diventa doveroso. Così la ragazza non solo guadagna i propri 15 minuti di gloria, ma consegna alla storia del Web e del calcio un altro momento da incorniciare.

PSG selfie Oscar
Lo scatto in ascensore spiazza il Web (ANSA)

“Oggi giornata informale in palestra – scrive sui social Marta – ho appena incontrato i migliori calciatori del mondo in ascensore”. La foto conta oltre 110mila like e una crescita esponenziale di seguaci. La ragazza, infatti, ha raggiunto 11.000 utenti in poche ore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marta (@marta_silchenko_golf)

Numeri da capogiro esattamente come l’evento di cui è stata protagonista: basta davvero poco per trasformare una giornata qualsiasi in speciale. Sicuramente quella di Marta sarà stata indimenticabile: il paragone con il selfie degli Oscar di qualche anno fa, con Bradley Cooper al centro della scena, è inevitabile. Anche se qui è nato tutto per puro caso, si tratta ugualmente di un happy handing.