Simeone bacchetta Guardiola | Nuova polemica | Si accende Atletico-Manchester City

Diego Simeone non le manda di certo a dire al collega a poco dalla sfida fra Atletico Madrid e Manchester City: quali sono i motivi dell’attacco al collega Pep Guardiola. 

Simeone è un allenatore che vuole ottenere il massimo dalla prossima partita contro il Manchester City. Il tecnico argentino ha colto la palla al balzo per parlare del collega Pep Guardiola e di alcuni commenti giusti nel post-gara dei quarti di finale d’andata.

Diego Simeone Atletico
Simeone bacchetta Guardiola | Nuova polemica | Si accende Atletico-Manchester City

Conquistare la Champions League è uno degli obiettivi su cui puntano maggiormente i due allenatori. Gli spagnoli sono fuori dai giochi per la Liga, discorso differente invece per il City che è in vantaggio di un solo punto contro il Liverpool. Un campionato inglese ancora aperto e il sogno tanto atteso di raggiungere l’Olimpo d’Europa.

Simeone lancia un messaggio a Guardiola | Si accendono le polemiche prima di Atletico Madrid-Manchester City

Diego Simeone non ci sta ad essere definito ultradifensivista e per questo parla subito di Guardiola. “Da quando alleno (2005) non ho mai criticato un mio collega. Mai. Credo ci siano diversi modi di giocare per ottenere quello che vuoi da ogni partita, io ne scelgo uno. E tra colleghi ci vuole rispetto. Sempre, sempre, sempre“, ricorda il tecnico dell’Atletico Madrid.

Diego Simeone critiche Guardiola
Simeone lancia un messaggio a Guardiola | Si accendono le polemiche prima di Atletico Madrid-Manchester City

La conferenza stampa di Simeone è quella di una persona contrariata dopo le dichiarazioni del collega in seguito all’atteggiamento adottato dagli spagnoli durante la trasferta in terra inglese valevole per i quarti d’andata della Champions League.

Simeone ci crede, il commento

L’allenatore dell’Atletico Madrid ha parlato di ciò che sta accadendo in casa Colchoneros e sogna di poter passare il turno, nonostante la sconfitta per 1-0 subita nel match d’andata. L’analisi dell’incontro si abbina alla consapevolezza del proprio credo calcistico. Nessun passo indietro e idee di gioco ben precise.

LEGGI ANCHE >> Sassuolo, effetto Dionisi: calcio verticale ed efficace | “Vi racconto come ho battuto Allegri, Sarri e …”

Quello che siamo riusciti a ottenere dall’andata con quel risultato ci dà speranza. Non dovremo fare cose tanto diverse da quanto sappiamo fare meglio. Speriamo di poter colloquiare meglio in campo. Bisognerà giocare in maniera più veloce, sfruttare i contropiedi. Mi auguro che i calciatori vivano una serata fantastica“, ricorda Diego Simeone. la sfida è sempre più intensa dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Spagnoli costretti a vincere con un gol di scarto, in caso di successo per 1-0 previsti supplementari.