Oscar, punizione esemplare a Will Smith per lo schiaffo a Chris Rock | Carriera rovinata

Brutte notizie per Will Smith. L’artista americano vincitore dell’oscar come miglior attore protagonista, ha ricevuto nelle scorse ore una comunicazione non piacevole da parte dell’Academy.

Smith, nel corso della serata degli oscar, si era reso protagonista di uno schiaffo in diretta a Chris Rock. Gesto che ha fatto subito il giro del mondo e ha suscitato polemiche.

Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock ritratto in un murales di Berlino

Per Will Smith i ricordi dolce e amaro di una serata sui generis, dopo il gesto aggressivo nei confronti di Rock e la vittoria dell’oscar, propendono sempre più verso l’aspetto negativo. Il divo di Hollywood, che ha portato a casa la statuetta come miglior attore per l’interpretazione nel film “King Richard“, oggi ha ricevuto una brutta notizia da parte dell’Academy.

Will Smith escluso per 10 anni dagli Oscar

L’organizzazione degli Oscar, dopo il gesto di Smith, si era presa del tempo per scegliere come comportarsi. Una decisione arrivata nelle scorse ore e che non farà felice lo stesso Smith.

L’attore, che si era già dimesso dall’Academy, dicendo di aver “tradito” la sua fiducia con un comportamento “scioccante, doloroso e imperdonabile“, è stato bannato dagli Oscar per dieci anni. In una lettera aperta rilasciata dopo una riunione mattutina il presidente del gruppo, David Rubin, e il suo amministratore delegato, Dawn Hudson, hanno anche definito il comportamento del signor Smithinaccettabile” e hanno ammesso di non aver gestito adeguatamente la situazione durante la trasmissione televisiva. “Per questo, ci dispiace“, si legge nella nota.

Questa è stata un’opportunità per noi di dare l’esempio ai nostri ospiti, spettatori e alla nostra famiglia dell’Academy in tutto il mondo, e non siamo stati all’altezza, impreparati a un evento senza precedenti“. Il board ha, comunque, deciso di non revocare l’Oscar vinto dall’attore il 27 marzo. Will Smith ha dichiarato in una dichiarazione di “accettare e rispettare la decisione dell’Academy“.

Escludere Smith dalla cerimonia del prossimo anno significa che l’attore non potrà presentare l’Oscar come migliore attrice, cancellando una tradizione in cui il vincitore del miglior attore dell’anno precedente assegna il premio per la categoria migliore attrice e viceversa.

LEGGI ANCHE > Auto elettriche, costi e possibilità | Tutti gli incentivi per acquistare un veicolo ecologico

L’Academy, nella sua nota, ha anche lodando Chris Rock per “aver mantenuto la calma in circostanze straordinarie” e ha ringraziato gli altri coinvolti per “il loro equilibrio e la loro grazia durante la trasmissione televisiva“.