Festival di Sanremo, gli abiti della prima serata: anticipazioni e curiosità

Festival di Sanremo, si comincia. Gli abiti della prima serata e qualche curiosità sulla scaletta di puntata. Le anticipazioni.

Sanremo abiti
Sanremo, gli abiti della prima serata (Getty Images)

Festival di Sanremo, non si scherza più. Amadeus è pronto per la tris: terza volta da Direttore Artistico e conduttore della kermesse. Ha già detto che sarà uno show per tutti, facendo eco alle parole dei vertici Rai e Stefano Coletta. Una settimana di evasione e intrattenimento, questo sarà la kermesse con la musica protagonista: Festival eterogeneo ricco di proposte e volti conosciuti, veterani e debuttanti. Il giusto mix per partire e andare avanti al meglio, torna anche il pubblico. Valore aggiunto in ogni manifestazione, ancor di più in questa.

La co-conduttrice della prima serata sarà Ornella Muti, tocca a lei iniziare questo incredibile percorso che porterà altre donne bellissime a scendere la nota scalinata dell’Ariston: “Un po’ di paura ce l’ho”, ammette. Le emozioni vanno a braccetto con le certezze, proprio per questo qualche anticipazione aiuta a capire che tipo di serata sarà: “Non finiremo mai prima dell’una e mezza”, assicura Amadeus. Un Sanremo tiratardi, non più del solito, ma non è detta l’ultima parola. La scaletta è ricca: dai Maneskin ai Meduza, tanti super ospiti e il ritorno di Fiorello.

Leggi anche – Robinho condannato per stupro: chiesta l’estradizione

Festival di Sanremo, gli abiti della prima serata: le scelte degli artisti

Sanremo Amadeus Fiore
Il Festival dello stile (Getty Images)

In attesa di questa sera, da padrone la fanno gli abiti: numerosi – come ogni edizione – i brand che hanno accompagnato e accompagneranno gli artisti in questa edizione. Torna di moda il total black con gli smoking di Gianni Morandi e Achille Lauro che rivisita il concetto di doppiopetto. Poi ci sono i più eccentrici Mahmood e Blanco, fino a Sangiovanni, Noemi ed Emma che scelgono un profilo più sobrio, ma a parlare è sempre la bellezza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

Stesso discorso per Iva Zanicchi e Donatella Rettore in grado di mostrare un fascino senza età. Al Green Carpet dell’Ariston – tenutosi alla vigilia – mancava solo Massimo Ranieri che sarà direttamente sul palco questa sera per l’esibizione. La macchina si è messa in moto e ha finito il “giro di ricognizione”, restano i blocchi di partenza. L’obiettivo è arrivare al traguardo facendo meglio dello scorso anno quando l’inizio – causa zona rossa e platea deserta – era stato un po’ diesel.