Tuchel-Lukaku ancora scintille, l’allenatore del Chelsea avverte l’attaccante

Tutto pronto per la sfida fra Brighton e Chelsea, ma l’argomento clou della conferenza stampa di Thomas Tuchel è ancora una volta Lukaku.

Tuchel Lukaku Chelsea polemica
Tuchel-Lukaku ancora scintille, l’allenatore del Chelsea avverte l’attaccante

La polemica non si placa per la vicenda fra il mister Tuchel e l’attaccante del Chelsea Romelu Lukaku. Alla domanda dei cronisti, indirizzata al tecnico dei Blues durante una conferenza stampa, è arrivata la risposta stizzita. “Penso che stiamo già facendo tutto il possibile per aiutarlo. Parliamo di un giocatore sul quale crediamo e speriamo sia decisivo. Penso che questo tipo di approccio sia totalmente sbagliato. Cercare di mettere un giocatore nelle condizioni di esprimersi al meglio è quello che facciamo con tutti“, ha commentato l’allenatore.

LEGGI ANCHE >> Djokovic, Tennis Australia si espone: la nota degli addetti ai lavori

Parole molto forti quelle del tecnico che ha lanciato l’ennesimo messaggio all’ex attaccante dell’Inter. “Il calcio è un gioco di squadra, per me non esiste che 10 o 11 giochino al servizio di uno. Al Chelsea non funziona così, nel calcio non funziona così. Ogni singolo deve mettersi al servizio della squadra, questo è il concetto e così sarà sempre“, commenta l’allenatore della squadra campione d’Europa in carica.

Chelsea, ancora tensioni fra Tuchel e Lukaku

Lukaku Tuchel Chelsea polemica
Chelsea, ancora tensioni fra Tuchel e Lukaku

Intanto c’è attesa per la sfida di Premier League contro il Brighton & Hove Albion che avrà luogo alle ore 21 di martedì 18 gennaio 2022. La partita non è delle più semplici, proprio per questo Tuchel non vuole alcun calo di concentrazione.

LEGGI ANCHE >> Chelsea, condannato il coro contro i Blues: il verdetto della Corte Inglese

Tra i due vi sarebbe tensione ormai da diverso tempo, segno che qualcosa si sarebbe rotto nel rapporto fra tecnico e giocatore. Tutto sarebbe peggiorato dopo le dichiarazioni rilasciate dal centravanti belga a Sky Sport Italia. L’amore per l’Inter sarebbe stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.