Sparatoria e violenze nel cuore della notte, vittime trovate in auto | La dinamica sconvolge

Grave sparatoria con diverse vittime accertate dalla polizia intervenuta sul posto: la dinamica del conflitto a fuoco. Tutti i dettagli. 

Un conflitto a fuoco avvenuto nel cuore della notte con almeno tre persone rimaste uccise. Sul posto è arrivata anche la Scientifica per i rilievi del caso, nonché i sanitari per soccorrere i feriti. Indagini in corso anche per l’eventuale presenza di testimoni al momento della sparatoria.

Sparatoria Los Angeles
Grave sparatoria nel cuore della notte, vittime e feriti dentro e fuori da un’auto (Immagine Rete)

Grave sparatoria a Los Angeles, in un quartiere esclusivo, durante la nottata. Diverse le segnalazioni pervenute ai centrali della polizia. Inevitabile l’arrivo anche del personale sanitario che ha trovato almeno tre vittime e diversi feriti fra i presenti.

Sparatoria a Los Angeles, nuovo episodio di violenza | La dinamica

Il bilancio della sparatoria avvenuta a Los Angeles è ancora provvisorio e parla di tre persone uccise e di altre quattro ferite. A confermare la notizia è la CNN che parla del quarto episodio di questo tipo avvenuto nell’arco di un solo mese in tutta la California. La vicenda è accaduta durante la notte nel quartiere di Beverly Crest.

Sparatoria Los Angeles morti
Nuova sparatoria a Los Angeles, ci sono vittime e feriti (Immagine Rete)

Le vittime accertate si trovavano in una sola automobile, quattro invece i feriti, tutti fuori dal mezzo: le loro condizioni sarebbero critiche. Intanto la polizia ha ribadito di non voler rilasciare ulteriori dettagli sulla vicenda, ma di essere impegnata a scoprire l’esatta dinamica della sparatoria.

La vicenda è accaduta poco dopo le 2.30 di notte (ora locale) a ridosso del civico 2700 di Ellison Drive. Il Dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato di aver ricevuto diverse telefonate, tutte avrebbero segnalato la presenza di diverse persone a terra.

Il commento della polizia

Il sergente Bruce Borihanh ha tenuto una conferenza stampa per spiegare quanto accaduto. La sparatoria è avvenuta davanti ad una casa utilizzata per soggiorni a breve termine. Nessuna conferma se il quel momento ci fosse nelle vicinanze qualche tipo di raduno o di festa, così come circolato dalle prime indiscrezioni.

Borihanh ha ribadito che due feriti sono stati trasferiti immediatamente in ospedale, addirittura prima dell’arrivo degli agenti sul posto. Altri, invece, sarebbero stati trasportati successivamente. Si tratta di due persone ricoverate in condizioni stabili, altrettanti in maniera critica.

Nessuna conferma sull’identità delle vittime, il rinvio dell’ufficialità spetterà al medico legale giunto sul luogo della sparatoria. Non è chiaro cosa abbia causato la sparatoria, hanno detto le autorità.

Impostazioni privacy