Madre e figlia trovate morte. Erano decedute da giorni | Tutte le ipotesi al vaglio degli investigatori

I corpo erano in avanzato stato di decomposizione. Son state trovate dagli agenti di polizia le due donne, madre e figlia, all’interno di un appartamento a Roma, in zona Trionfale. E’ stato impossibile stabilire quali siano le cause del decesso. Gli investigatori non escludono nessuna ipotesi

Dramma della solitudine? Dell’abbandono? Un malore improvviso o una morte dovuta ad altri fattori o alla mano di qualcuno?

Madre e figlia decedute da giorni
Madre e figlia decedute da giorni, foto Ansa repertorio

Tutte le piste sono al vaglio degli investigatori che entrando nell’appartamento buio di un palazzo al Trionfale, quartiere a nord di Roma, da subito non hanno avuto dubbi: nella casa l’odore inconfondibile della morte. Madre e figlia erano infatti decedute da giorni. I corpi trovati in avanzato stato di decomposizione. Erano in due stanze differenti. La mamma classe 1955, la figlia del 1980. La casa era in relativo ordine. Nessun segno di scasso. La porta d’ingresso risultava chiusa dall’interno. Le due donne erano lì da giorni e nessuno a quanto pare le ha cercate, ha chiesto alle forze dell’ordine notizie di quel  silenzio.

Madre e figlia morte da giorni, trovate dalla polizia nella stessa casa. Nessuna pista è esclusa

Madre e figlia trovate morte a Roma,
Madre e figlia trovate morte a Roma, indaga la polizia. Foto Ansa, repertorio

Nell’appartamento sono arrivati gli agenti della polizia Scientifica, ovviamente anche il medico legale, ma da una prima analisi sui corpi, che non presenterebbero segni particolari di violenza, non sarebbe possibile stabilire con certezza quali possano essere le cause che hanno portato alla morte di madre e figlia. Occorrerà aspettare l’esito dell’esame autoptico. Nella casa sono stati trovati indumenti maschili, e questo dettaglio suggerisce agli investigatori di indagare nella vita di queste due donne. A chi appartengono quei vestiti? Ad un padre, ad un marito, ad un compagno? Come mai erano lì? Qualcuno di sesso maschile ha di recente vissuto nella casa al quarto piano delle palazzina in cortina?

Le due donne erano “semplicemente” malate e sole? Possibile che ancora una volta si sia consumato nell’indifferenza generale il dramma di due persone, relativamente giovani, per le quali nessuno provava interesse. E’ stato, come accede in queste circostanze, il forte odore a mettere i residenti nello stesso stabile sul chi va là. Gli abitanti del palazzo hanno quindi allertato la polizia che è intervenuta e ha scoperto la macabra scena. Sono state ascoltate tutte le persone che vivono nell’edificio. Le salme sono state messe a disposizione dell’autorità giudiziaria e trasferite all’Istituto di Medicina Legale del Policlinico Agostino Gemelli.

Da quanto filtra, sembrerebbe che tra le due, la madre sia deceduta addirittura un mese fa.