Tragedia familiare: coppia di coniugi trovati morti in casa | Ipotesi omicidio-suicidio

Coppia di coniugi trovati senza vita in casa. Lui impiccato, lei riversa a terra con evidenti segni di taglio sul ventre. A scoprire i corpi forse la figlia adolescente 

Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Trani quella di una coppia di coniugi trovati morti nella propria villetta di campagna. Lui è Massimo Petrelli di 52 anni marito di Teresa Di Tondo 44 anni. Entrambi trovati senza vita. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di omicidio-suicidio.

coppia coniugi morti Trani
Dramma familiare, coppia di coniugi trovati morti in casa: si indaga per omicidio-suicidio (Ansa)

Il dramma è avvenuto nella campagne di Trani. Dall’unione matrimoniale dei due era nata una figlia, ora adolescente. A ritrovare i due corpi si pensa sia stata proprio quest’ultima che, non avendo notizie dei genitori, si è recata direttamente nell’abitazione scoprendo la macabra realtà.

La donna è stata ritrovata con numerose ferite inferte da un’arma bianca, molto presumibilmente, un coltello. Mentre il marito 52enne è stato trovato impiccato all’esterno della villetta, in giardino.

Dramma a Trani: coppia di coniugi trovati morti in casa, l’allarme lanciato dalla figlia adolescente

Secondo quando si apprenda dalle prime ipotesi investigative l’uomo avrebbe ucciso la moglie all’interno della casa usando un’arma da taglio. Diverse le ferite riportate sul cadavere della donna all’altezza dell’addome.

coppia coniugi morti
Coppia di coniugi morti in casa, si ipotizza omicidio-suicidio (Ansa)

Dopo aver accoltellato la 44enne, Massimo Petrelli si sarebbe diretto fuori dalla villetta familiare per poi impiccarsi in giardino. A chiamare i soccorsi potrebbe essere stata proprio la figlia dei due assente al momento del presunto omicidio-suicidio. L’arma del delitto non è stata ancora rinvenuta e si ignorano per ora le cause che hanno portato al dramma. Forse tutto è nato a seguito di una violenta lite tra i coniugi.

Al momento i carabinieri, intervenuti sul luogo della tragedia, stanno indagando sul caso in modo da chiarire la dinamica dei fatti. A tal proposito sia i familiari che gli amici della coppia saranno sentiti dalle forze dell’ordine. Nel frattempo la figlia adolescente è in stato di shock per quanto accaduto.