C’è Posta per Te, rabbia social: Fedez e Chiara Ferragni senza parole, è bufera

C’è Posta Per Te ricomincia a non si placano le polemiche: nella prima puntata della stagione una storia che fa infuriare anche i Ferragnez.

C’è Posta Per Te riparte da dove era rimasta. Storie, commozione e polemiche nella celebre trasmissione di Maria De Filippi. Certezza per milioni di telespettatori da anni. La formula, infatti, si rivela sempre vincente malgrado il passare delle stagioni: meccanismo che funziona sempre a discapito di haters o detrattori. Maria De Filippi porta in televisione ogni argomento intimo. Dalle beghe familiari alle controversie amorose.

C'è Posta Per Te Fedez
C’è Posta Per Te, la rabbia di Fedez e Chiara Ferragni (ANSA)

Stavolta a tenere banco c’erano Stefano e Valentina, due giovani sposi che stanno attraversando un periodo difficile: lei ha tradito il marito con un altro uomo. Lui non ha accettato la cosa, la donna successivamente si è pentita e desidera riallacciare i rapporti con il marito. Il quale, però, non sembra essere disposto a passare sopra al tradimento ricevuto.

C’è Posta Per Te, sdegno e polemica: il disappunto di Fedez e Chiara Ferragni

Ciononostante la coppia continua a vedersi saltuariamente per il bene dei figli, in questi incontri talvolta hanno rapporti intimi. Valentina si sente l’amante del marito. Aspetto che la mette a disagio e vorrebbe tornare con lui in modo definitivo, ma il muro della diffidenza non riesce ad essere scardinato malgrado l’apertura della busta.

Maria De Filippi Ferragnez
Maria De Filippi, lo sdegno dei Ferragnez (ANSA)

La storia attira l’attenzione di molti con più di qualche polemica: il punto sarebbe l’atteggiamento profondamente “tossico” da parte dell’uomo. A tal proposito rincara la dose Chiara Ferragni. La celebre influencer, insieme al marito Fedez, commenta la puntata in diretta. “Lui è la tossicità fatta persona, tutto quello che non dev’essere un uomo”, ha sottolineato. Fedez – di contro – ha passato il tempo a enfatizzare le qualità di Maria De Filippi: “Si ricorda le storie di tutti senza leggere, è incredibile. Io mi dimentico le cose solo cambiando posto dal divano, come fa, raga?”.

Un controbilanciamento che non soddisfa appieno gli utenti che chiedono spiegazioni. Il punto è che la trasmissione vive di questi alti e bassi. Anche una polemica contribuisce a creare appeal: ovvero il pubblico aspetta per capire cosa succederà la prossima puntata. Questa “trappola mediatica” tiene migliaia di telespettatori incollati al video. Lo Share funziona (anche) così. Almeno fin quando il pubblico è disposto a non cambiare canale.