Elon Musk licenzia dipendente incinta di 6 mesi | “Discriminata”, la donna twitta il perchè

Elon Musk procede con le migliaia di licenziamenti. Colpita anche una donna al sesto mesi di gravidanza. E lei dice “Farò causa, sono stata discriminata”

Ha speso 44 miliardi per acquistare il social network Twitter. Però lui, l’uomo più ricco del mondo, Elon Musk, guarda è noto anche al risparmio. La notizia ormai non fa più notizia, si potrebbe dire. Ma vallo a dire alle migliaia di dipendenti licenziati dal magnate, che aveva però motivato i tagli sostenendo che l‘uccellino blu fosse rimasto al verde. Arrivato lui alla guida di Twitter, molti investitori e inserzionisti avevano deciso di “fuggire” dal social. Fin qui, come detto la vicenda è tanto intricata quanto nota. Ma alle presunte ingiustizie difficile invece farci l’abitudine.

Elon Musk licenzia donna al sesto mese di gravidanza
Elon Musk licenzia donna al sesto mese di gravidanza. Lei lo accusa “Sono stata discriminata”

Sì perchè la scure indiscriminata di licenziamenti si è abbattuta pure su una giovane donna, sempre dipendente del social network, per il quale era inquadrata come data analyst. Shennan Lu, questo il suo nome. Dettaglio niente affatto trascurabile, anzi motivo di quella che è annunciata come una prossima e dura battaglia legale, Shennan  Lu è incinta di 6 mesi.

Elon Musk licenzia dipendente incinta di 6 mesi. Lei accusa “Sono stata discriminata”

La giovane dipendente apprende del taglio sul posto di lavoro. La vendetta di dare in pasto la novella, corre inevitabilmente via social. l’uccellino blu di Shennan Lu, cinguetta così: “Il mio viaggio su Twitter è giunto al termine, sono stata licenziata mentre ero incinta di 6 mesi. È stato un piacere lavorare con tutti voi. Sono molto grata di guidare un team di [data science] così straordinario, è stato un viaggio divertente. #LoveWhereYouWorked”.

Ogni donna del mondo, arrivata al sesto mese di gravidanza, ma probabilmente già al momento della scoperta di aspettare un bambino, vuole e ha diritto ad essere tutelata anche in ambito professionale. Rischi, momenti difficili e incerti, esistono durante e dopo i 9 mesi. Quindi essere licenziate mentre si immagina e si aspetta di capire che volta possa avere tuo figlio, è già di per sè un atto poco umano. Ma Schennan Lu, ha idee chiare e precise su questo. Il licenziamento sarebbe frutto di una discriminazione. La dipendente sarebbe stata tagliata fuori, non perchè incinta, ma in quanto donna. Ed è la stessa Shennon a dichiararlo.

Elon Musk licenzia donna incinta
Elon Musk licenzia donna incinta di 6 mesi. Lei denuncia la discriminazione

Qui c’è sicuramente una discriminazione. Quindi combatterò. La mia performance è sempre aumentata (top 30%) negli ultimi trimestri e so per certo che altri manager uomini non hanno questa valutazione e sono rimasti. Ci vediamo in tribunale”. Le parole, piene di rabbia ma anche di voglia di rivalsa, sono contenute in un altro post scritto dalla donna. Ma questo post, non è più visibile. Quale mano lo abbia cancellato non è dato sapere, meglio restare connessi su Twitter però, per sapere se Shennan Lu vincerà la sua battaglia contro Elon Musk.