Charlene di Monaco senza controllo: pronto intervento in casa | Cos’è successo

È scomparsa nuovamente dal radar dei social la principessa Charlene di Monaco, e probabilmente la rivedremo solo il giorno della Festa Nazionale di Montecarlo il 19 novembre. Ma il fatto che non si faccia vedere non significa che non si parli di lei, anzi, recentemente su Charlene circolano notizie inquietanti. 

Dopo il lungo ricovero dovuto alla malattia che per mesi l’ha costretta lontana dal marito, quando è tornata nel Principato, la principessa Charlene si è trovata di fronte a norme molto stringenti. Una deelle tante era quella di non poter vedere i figli se non in compagnia di qualcuno. Il perché di questa scelta, che può sembrare davvero troppo dura, sono stati stati però svelati recentemente. 

Charlene di Monaco e i suo attacchi di rabbia

Charlene di Monaco senza controllo, perché non può restare sola con i figli

È passato ormai un anno da quando la moglie di Alberto di Monaco, è potuta tornare a casa, dopo che per mesi la malattia l’ha costretta a restare in Sudafrica, lontana da suo marito e dai suoi gemelli. Appena rientrata a Montecarlo, fu mandata in una clinica svizzera specializzata, per iniziare la riabilitazione. Era talmente provata sia fisicamente che psicologicamente, che non poteva andare avanti senza l’aiuto dei medici. Dallo scorso maggio è tornata alla vita in famiglia, e con il passare del tempo, sta meglio, al punto da poter gestire da sola Jacques e Gabriella. E la foto dei piccoli in maschera per Halloween ne è una prova.

Ci sarebbero però stati alcuni episodi specifici che avrebbe portato Alberto a decidere, nei mesi precedenti, di non affidare i bambini alle sole cure di Charlene. La Principessa soffriva di crisi che la portavano a reazioni incontrollate. Quando in Sudafrica fu costretta a un ricovero d’urgenza, si parlò di un collasso, ma in realtà sembra abbia avuto una violenta crisi, durante la quale avrebbe gettato alcuni oggetti alle persone presenti nella stanza, ferendo la sua assistente. All’epoca, dovettero intervenire una delle sue guardie del corpo per calmarla. “La scena è stata terribile”, ha dichiarato un testimone al magazine Ici.

Fino a poco tempo fa Charlene non poteva rimanere sola con i figli

Charlene di Monaco e quella strana ferita…

Un altro episodio che ha fatto preoccupare il Principe, sullo stato di salute di Charlene, risale a qualche tempo fa ed è stato riportato sempre dal settimanale Ici. La Principessa “afferrò violentemente le forbici per tagliarsi i capelli e si ferì perfino il viso”. A salvarla furono le cameriere che “intervennero per fermarla”. Ora però le terapie che sta seguendo si sono però dimostrate efficaci. Non è più vittima di questi attacchi improvvisi, è molto più calma e tranquilla e questo le ha permesso di riprendere a tempo pieno il suo ruolo di mamma.

I gemelli sono la sua priorità e appena può sta con loro. Per questo avrebbe deciso di ridurre gli impegni pubblici e di rinunciare ai viaggi all’estero, senza accompagnare suo marito Alberto, proprio per stare il più possibile con i bambini, oltre ad evitare di stressarsi troppo.

Impostazioni privacy