Champions League, italiane opache nella prima giornata | La Juventus piange, il Milan non ride

Non inizia bene la nuova avventura Champions per le italiane. In campo oggi c’erano Juventus e Milan entrambi in trasferta rispettivamente con Paris Saint Geermain e Salisburgo.

Nessuna vittoria per le due italiane in campo questa sera. Un pareggio e una sconfitta il primo bilancio stagionale.

Champions League, italiane opache nella prima giornata | La Juventus piange, il Milan non ride

Il Psg conquista i primi tre punti del girone e si conferma la candidata principale a passare come prima. Per i bianconeri, come già previsto da Massimiliano Allegri, l’avversaria per andare agli ottavi sarà il Benfica. La Juve perde ma comunque non sfigura. Uno strepitoso Kylian Mbappe realizza una doppietta nel primo tempo (5′ e 22′) mettendo subito le cose in chiaro. La formazione bianconera ha comunque tenuto botta riuscendo ad accorciare le distanze al 52′ con Weston McKennie.

Nell’altra gara con una italiana in campo il Milan ha portato a casa un punto sul campo ostico di Salisburgo. Rossoneri sotto al 28′ con Noah Okafor. La squadra di Stefano Pioli ha trovato il pareggio al 40′ grazie a un gol di Alexis Saelemaekers, dopo una azione travolgente di Rafael Leao.

Champions League, il Milan vicino al colpaccio: palo di Leao allo scadere. Vittorie di Real Madrid, Manchester City, Benfica, Borussia e Shakhtar Donetsk

Un pari, quello del Milan che lascia l’amaro in bocca, non tanto per la prestazione, perché per gioco e occasioni creati l’1-1 col Salisburgo è un risultato corretto, ma per quel palo colpito da Leao all’ultimo minuto di recupero che avrebbe trasformato il debutto del Milan nella fase a gironi di Champions League.

 

Champions League, il Milan vicino al colpaccio: palo di Leao allo scadere

Per quanto riguarda gli altri risultati di giornata, nel girone della Juve i portoghesi del Benfica rispettano il pronostico e battono il Maccabi Haifa, mettendo così pressione ai ragazzi di Allegri. Mentre nel gruppo del Milan pesante sconfitta del Chelsea in casa della Dinamo Zagabria.

Nel girone F, quello dei campioni d’Europa in carica del Real Madrid, la formazione di Carlo Ancelotti ha iniziato con un rotondo 3-0 in trasferta contro il Celtic. Nell’altra sfida del gruppo vittoria esterna per 4-1 dello Shakhtar Donetsk contro il Lipsia. Infine nel girone H il Borussia ha vinto in casa contro il Copenaghen per 3-0, mentre il Manchester City ha dilagato sul campo del Siviglia con un rotondo 4-0.

Domani si chiude la prima giornata di Champions League. In campo le altre due italiane. Il Napoli ospiterà il Liverpool. L’Inter, invece, sarà di scena al Meazza contro