Pippo Franco, ricovero d’urgenza per il comico | Quali sono le sue condizioni

Pippo Franco è stato ricoverato d’urgenza. Come sta il comico, quali sono le sue condizioni e cosa è accaduto. La ricostruzione della vicenda. 

Ricovero d’urgenza per Pippo Franco a causa presumibilmente di un ictus. Diversi i dettagli forniti sulla vicenda, alcuni fra l’altro anche smentiti. Il comico si sarebbe sentito male durante la notte fra 11 e 12 luglio, da qui la necessità di un ricovero d’urgenza a Roma.

Pippo Franco
Pippo Franco, ricovero d’urgenza per il comico | Quali sono le sue condizioni (Immagine Rete)

Al momento si trova presso il Policlinico Gemelli per ricevere tutte le cure del caso. Necessario il ricovero d’urgenza proprio a causa del malore accusato nel cuore della notte dal comico romano. L’uomo nato il 2 settembre 1940 si trova adesso in ospedale ed è monitorato costantemente dal personale sanitario.

Pippo Franco, come sta il comico dopo il malore | Quali sono le condizioni

Le condizioni di Pippo sono parse inizialmente preoccupanti, da qui il ricovero d’urgenza, ma il suo stato sarebbe critico. La notizia è circolata inizialmente tramite Alessandro Rosica,  esperto di gossip, successivamente ridimensionata. Pippo Franco sarebbe giunto in ospedale in condizioni critiche, ma non avrebbe avuto un ictus, bensì un attacco ischemico transitorio. Al momento lo stato di salute non sembrerebbe così grave.

Il volto conosciutissimo de Il Bagaglino è stato ricoverato, ma la famiglia ha chiesto di tutelare la loro privacy, così come quella dell’attore attualmente in ospedale. L’attore di 81 anni è ricoverato dopo un attacco ischemico transitorio che si starebbe risolvendo con il passare delle ore. Le condizioni di salute sono discrete e non desterebbero al momento particolari preoccupazioni. A confermare la notizia è la Repubblica.

La carriera

Pippo Franco è lo pseudonimo di Francesco Pippo, attore romano nato il 2 settembre 1940. Per diversi anni ha ricoperto il ruolo di comico e conduttore televisivo, diventando in breve tempo uno dei volti più popolari della televisione italiana. Parte attiva della storica compagnia di varietà de Il Bagaglino. L’uomo ha tre figli maschi, uno avuto con l’attrice Laura Troschel e gli altri due con l’attuale moglie Piera Bassino.

Attivo anche nel mondo della musica, ha partecipato come ospite d’onore in alcune edizioni del Festival di Sanremo. Non ha disdegnato anche di sperimentare partecipazioni nel mondo del cinema con alcune commedie all’italiana fra gli anni Settanta e Ottanta. Nell’estate del 1991 ha condotto su Rai 2 la seconda edizione di Stasera mi butto.