“…posso aiutare il corpo a guarire”, Giovanni Allevi affida ai social lo sfogo sul tumore con cui combatte

Il musicista Giovanni Allevi sta continuando la terapia per combattere il mieloma che lo ha colpito recentemente. L’artista nelle scorse ore ha condiviso nuovamente il suo pensiero e stato d’animo con i suoi followers sui social.

Un messaggio, accompagnato da una foto in cui è ritratto molto provato, con il quale ha condiviso le forti sofferenze che sta provando.

Giovanni Allevi torna a parlare. Questa volta il messaggio è devastante

Il 24 giugno, condividendo con i propri fan l’inizio delle cure,  Allevi aveva ringraziato “con il cuore traboccante di gratitudine” dell’appoggio e dell’amore che tutti gli stavano donando: “È iniziata la battaglia che mi ha portato nel nucleo più profondo della fragilità umana. Con voi la vincerò! Vi amo!” aveva scritto.

Adesso il tono è diverso. il volto è serio e stanco. Uno scatto (quello che troverete di seguito, ndr) che dimostra quanto sia duro il periodo che sta vivendo il musicista dopo la scoperta della sua malattia e l’inizio delle cure.

Allevi: “Dolore a tratti insostenibile”, ma…

Una foto accompagnata da un nuovo messaggio affidato ai social nel quale descrive il dolore e le pene che sta passando in questi giorni di terapia e cure e la forza per reagire attraverso il suo spirito.

Ma… l’anima, esiste? Secondo me, sì! Se esiste, posso separarla dal corpo e dal dolore fisico a tratti insostenibile. Posso aiutare il corpo a guarire, affiancando alla terapia un’energia magica, che viene dall’anima e dal vostro Amore!” ha scritto nelle scorse ore il 53enne pianista e compositore marchigiano.

Allevi ha dunque messo nuovamente in piazza la sua sofferenza che lo sta segnando in queste ore, pur consapevole del supporto e dell’affetto che in tanti hanno espresso nei suoi confronti. Una vicinanza sin dalle prime ore della rivelazione della sua malattia. Tantissime le manifestazioni d’affetto per il musicista. La più toccante forse quella di Fedez, che ha sua volta è stato operato da poco per un tumore endocrino raro.

Giovanni anche se non ci conosciamo ti faccio un grande in bocca al lupo per questo viaggio non facile, nella speranza che tutto si possa risolvere nel migliore dei modi. Spero ti arrivi questo mio/nostro grande abbraccio virtuale e ti aiuti a distrarti un po’” aveva scritto Fedez.