Golden Boy 2022, effetto Conference | La “mano” di Mourinho influenza il premio: i candidati

E’ iniziata la caccia al miglior Under 21 che milita in Europa. Come ogni anno il quotidiano sportivo Tuttosport ha diffuso la lista dei 100 migliori giocatori sotto i 21 anni, dalla quale uscirà il vincitore finale.

Sono nove i giocatori italiani presenti tra i 100 scelti dal quotidiano. Diversi anche gli stranieri che militano in serie A.

Il centrocapista del Barcellona, Pedri, vincitore del Golden Boy 2021

Nel 2020 a vincere fu Erling Haaland, mentre l’anno scorso il premio andò al talento del Barcellona Pedri. E proprio quest’ultimo, nuovamente in lizza, potrebbe diventare il primo under 21 a fare una doppietta di questo riconoscimento mai riuscita ad nessuno. Se la dovrà vedere però anche con 9 giocatori italiani come Edoardo Bove della Roma e Sebastiano Esposito dell’Inter.

Tanti anche i giocatori non italiani, ma che militano nel nostro campionato. La squadra più rappresentata è l’Udinese.

Golden Boy 2022, occhi puntati su Camavinga, Musiala, e Bellingham

Il premio, arrivato alla ventesima edizione, come ogni anno raduna i migliori giovani talenti che partecipano ad un campionato europeo, stabilendo il migliore in assoluto.

Le votazioni sono già aperte sul sito del giornale: la prima lista di 100 giocatori verrà ridotta ogni mese di 20 unità, sino ad arrivare alle 20 nomination finali del 15 ottobre. Doppia soddisfazione per la Lazio: sia Raul Moro che Luka Romero sono stati inseriti tra i 100 candidati al Golden Boy 2022. Tra i favoriti, almeno per il momento il centrocampista del Real Madrid Camavinga autore anche lui della doppietta Liga-Champions League.

Pupillo di Ancelotti potrebbe essere insidiato da Musiala del Bayern e Bellingham del Dortmund, entrambi sul podio nel 2021. Occhi puntati anche sul talento Fati del Barcellona.

Di seguito la lista completa dei 100 candidati che si possono votare sul sito del quotidiano torinese Tuttosport:

  • Karim Adeyemi (Borussia Dortmund)
  • Felix Afena-Gyan (Roma)
  • Lucien Agoume (Inter)
  • Anouar Ait El Hadj (Anderlecht)
  • Janis Antiste (Spezia)
  • Alejandro Balde (Barcelona)
  • Jude Bellingham (Borussia Dortmund)
  • Stipe Biuk (HNK Hajduk Split)
  • Edoardo Bove (Roma)
  • Jayden Braaf (Borussia Dortmund)
  • Brian Brobbey (Ajax)
  • Eduardo Camavinga (Real Madrid)
  • Rayan Cherki (Lyon)
  • Mohamed-Ali Cho (Angers)
  • Francisco Conceicao (Porto)
  • Yan Couto (Manchester City)
  • Mohamed Daramy (Ajax)
  • Amar Dedic (Red Bull Salzburg)
  • Amad Diallo (Manchester United)
  • Diego Moreira (Benfica)
  • Jeremy Doku (Rennes)
  • Radu Dragusin (Juventus)
  • Hugo Ekitike (Reims)
  • Anthony Elanga (Manchester United)
  • Harvey Elliott (Liverpool)
  • Sebastiano Esposito (Inter)
  • Maxime Esteve (Montpellier)
  • Fabio Carvalho (Liverpool)
  • Fabio Silva (Wolves)
  • Ansu Fati (Barcelona)
  • Gavi (Barcelona)
  • Joe Gelhardt (Leeds)
  • Wilfried Gnonto (Zurich)
  • Ryan Gravenberch (Bayern Munich)
  • Malo Gusto (Lyon)
  • Josko Gvardiol (RB Leipzig)
  • Henrique Araujo (Benfica)
  • Aaron Hickey (Bologna)
  • Piero Hincapie (Bayer Leverkusen)
  • Adam Hlozek (Bayer Leverkusen)
  • Ki-Jana Hoever (Wolves)
  • Ilaix Moriba (RB Leipzig)
  • Joelson Fernandes (Sporting CP)
  • Isak Bergmann Johannesson (Copenhagen)
  • Nemanja Jovic (Partizan Belgrade)
  • Arnaud Kalimuendo (Paris Saint-Germain)
  • Jakub Kaminski (Wolfsburg)
  • Ansgar Knauff (Borussia Dortmund)
  • Kacper Kozlowski (Brighton)
  • Isaac Lihadji (Lille)
  • Castello Lukeba (Lyon)
  • Noni Madueke (PSV Eindhoven)
  • Eliot Matazo (Monaco)
  • Nathanael Mbuku (Reims)
  • Fabio Miretti (Juventus)
  • Youssoufa Moukoko (Borussia Dortmund)
  • Yunus Musah (Valencia)
  • Jamal Musiala (Bayern Munich)
  • Cher Ndour (Benfica)
  • Luca Netz (Borussia Monchengladbach)
  • Tanguy Nianzou (Bayern Munich)
  • Nico (Barcelona)
  • Nico Williams (Athletic Club)
  • Nuno Mendes (Paris Saint-Germain)
  • Becir Omeragic (Zurich)
  • Simone Pafundi (Udinese)
  • Matias Palacios (Basel)
  • Paulo Bernardo (Benfica)
  • Pedri (Barcelona)
  • Yeremi Pino (Villarreal)
  • Devyne Rensch (Ajax)
  • Gio Reyna (Borussia Dortmund)
  • Fabian Rieder (Young Boys)
  • Rodrigo Ribeiro (Sporting CP)
  • Luka Romero (Lazio)
  • Georginio Rutter (Hoffenheim)
  • Lazar Samardzic (Udinese)
  • Cisse Sandra (Club Brugge)
  • Pape Matar Sarr (Tottenham)
  • Joe Scally (Borussia Monchengladbach)
  • Giorgio Scalvini (Atalanta)
  • Benjamin Sesko (Reb Bull Salzburg)
  • Brandon Soppy (Udinese)
  • Matias Soule (Juventus)
  • Filip Stevanovic (Manchester City)
  • Luka Sucic (Red Bull Salzburg)
  • Kamaldeen Sulemana (Rennes)
  • Tomas Suslov (Groningen)
  • Jan Thielmann (Koln)
  • Tiago Tomas (Sporting CP)
  • Malik Tillman (Bayern Munich)
  • Destiny Udogie (Hellas Verona)
  • Maarten Vandevoordt (Genk)
  • Aster Vranckx (Wolfsburg)
  • Elye Wahi (Montpellier)
  • Illya Zabarnyi (Dynamo Kyiv)
  • Nicola Zalewski (Roma)