Cristiano Ronaldo in lacrime, dito alzato al cielo | La dedica al figlio scomparso commuove

Cristiano Ronaldo è tornato in campo dopo il lutto che lo ha colpito in seguito alla perdita di uno dei due gemelli dati alla luce dalla compagna Georgina Rodriguez. Un ritorno al gol per CR7 che ha realizzato la rete del momentaneo 2-1 nella sfida persa contro l’Arsenal per 3-1.

Il gol messo a segno dal talento portoghese è il centesimo in Premier League ed ha avuto una dedica molto particolare.

Centesimo gol in Premier League per Cristiano Ronaldo

Non sarà un gol come gli altri. Nella lunga e vincente storia di Cristano Ronaldo la rete realizzata oggi avrà per sempre un sapore particolare. Un gol che il talento portoghese ricorderà per sempre, considerata anche la sua reazione dopo la marcatura. Per Ronaldo, al ritorno in campo dopo il lutto del figlioletto neonato, deceduto durante il parto, una emozione forte e una dedica particolare.

Il numero 7 del Manchester United, in rete nella sfida perduta oggi contro l’Arsenal per 3-1, ha raggiunto un record che probabilmente sarà passato in secondo piano nella sua mente.

Ronaldo torna al gol, dedica speciale per il figlioletto morto durante il parto

CR7 con il gol messo a segno oggi ha toccato quota 100 in termini di marcature in Premier League.

Un gol che ha avuto una esultanza particolare. Dopo la rete il talento portoghese, visibilmente commosso, ha alzato il dito al celo rivolgendo un pensiero al figlio morto durante il parto. Il neonato era uno dei due gemelli in attesa: la bambina è in buona salute ed è già tornata a casa con la mamma.

Ronaldo, nel corso della precedente partita giocata dal Manchester United a Liverpool, gara alla quale non ha partecipato, aveva ricevuto un tributo da parte del pubblico di Anfield. Al settimo minuto gli spettatori hanno abbracciato simbolicamente CR7 con un applauso durato un minuto.