Giallo a Trastevere, uomo soccorso in strada con la lingua tagliata: indagini in corso

Giallo nella Capitale, Trastevere al centro della cronaca: soccorso un uomo con la lingua tagliata nei pressi di un B&B. Al via le indagini.

Trastevere cronaca (Getty Images)
Trastevere cronaca (Getty Images)

Sembra un romanzo di Edgar Allan Poe, invece è tutto vero. Succede questa notte a Roma, quartiere Trastevere: i Carabinieri prestano soccorso a un uomo – 40enne belga – dopo aver raccolto la chiamata nei pressi del noto quartiere romano. Parla a fatica, sanguina. All’arrivo delle Forze dell’Ordine, l’uomo cerca di spiegare l’accaduto con la collaborazione di un’amica. Anche lei belga.

Leggi anche – Vaccini e Green Pass falsi: arrestato medico No Vax

Trastevere, uomo con la lingua tagliata: Carabinieri sul posto. La vicenda

Giallo a Trastevere
Giallo a Trastevere (Getty Images)

Confusione, pochi dettagli e discordanti. L’unica cosa certa è che l’uomo ha la lingua tagliata. Le autorità hanno prestato immediatamente soccorso al malcapitato. Dopodiché sono partite le prime ricostruzioni: particolari ancora da chiarire, ma l’aspetto più grottesco – anche un pizzico macabro – è il ritrovamento del pezzo di lingua mancante nel frigobar della camera del B&B dove alloggiava. Sembra davvero tutto frutto della fantasia di un autore, ma è la dura realtà.

Proseguono le indagini cercando di ricostruire la versione dei fatti e soprattutto la dinamica dell’accaduto. L’uomo – nonostante la situazione precaria – sta bene grazie all’imminente soccorso del 118, ma questa vicenda è appena cominciata. Un alone di mistero pervade le strade della Capitale: il “giallo dell’uomo senza lingua” è solo alle prime battute.