USA, l’allarme di Biden sul clima spaventa il paese: “Situazione da codice rosso”

La situazione sul clima è un codice rosso che lampeggia. Non usa mezzi termini il presidente USA Joe Biden, che spaventa così milioni di americani.

Joe Biden presidente USA
USA, l’allarme di Biden sul clima spaventa il paese: “Situazione da codice rosso”

Occorre agire tempestivamente e l’amministrazione di Joe Biden non lascerà che gli americani affrontino questa minaccia da soli. Il presidente degli Stati Uniti affronta così il delicato tema del clima. In una nota il presidente americano preannuncia la mobilitazione della sua amministrazione per affrontare in particolare il caldo estremo, la prossima minaccia imminente sugli popolo statunitense.

Dopo le super tempeste, gli incendi e le inondazioni nelle ultime settimane, un altro disastro climatico sarebbe in agguato: il caldo estremo. E’ sempre piu’ frequente e feroce, minaccia le comunita’ in tutto il Paese, il principale killer, rappresenta una minaccia imminente per milioni di lavoratori americani.

LEGGI ANCHE >> G20 Agricoltura, Patuanelli duro: “Italia ferma su sugar tax e plastic tax”

Biden l’allarme sul clima: “Codice rosso”

Joe Biden presidente USA
Biden l’allarme sul clima: il caldo minaccia gli USA

Il primo pensiero tra le categorie negli USA da proteggere sono i bambini nelle scuole senza aria condizionata, gli anziani nelle case di cura e in particolare per le comunità più svantaggiate. “La mia amministrazione non lascera’ che gli americani affrontino questa minaccia da soli”. Oggi ha assicurato Biden, “Sto mettendo in campo uno sforzo di tutto il governo per proteggere i lavoratori, i bambini, gli anziani e le comunita’ a rischio dal caldo estremo” ha concluso il titolare della Casa Bianca.

Via social Biden ha poi informato la popolazione americana sulle misure del suo Governo. “Stiamo affrontando un punto di svolta con la crisi climatica e il momento di agire è adesso. Questa mattina ho convocato nuovamente il Forum delle principali economie sull’energia e il clima per discutere i nostri progressi qui a casa e come possiamo mobilitare il mondo per affrontare questa crisi con l’urgenza che richiede” ha scritto il presidente.